Cos’è Il Caffè Freud

Il Caffè Freud è una palestra che serve a potenziare i “muscoli” dell’intelligenza emotiva, della comunicazione, della convivenza, della creatività, dell’amore e della vita.

Saper condividere il tempo, lo spazio, parte della vita, é un obbligo per chi lavora insieme, per produrre, riprodursi, raggiungere obiettivi comuni.

Condividere una casa, una comunità, un pa­ese, una città, una nazione, il mondo. Poichè siamo animali sociali, se non impariamo a convivere moriamo.

Nel matrimonio, nel vivere in coppia etero od omo, ed anche dividendo lo spazio anche con più e diverse persone,come nel co-housing, come tra comunità differenti.

Negli ultimi decenni le varie discipline sociali: sociologia, psicologia sociale, psicologia clinica, le scienze politiche, hanno finalmente prodotto studi molto interessanti sui complessi meccanismi individuo-gruppo.

Il Caffè Freud è uno spazio per far uscire la psicologia dallo studio terapeutico, per incontrare le persone e farle incontrare tra loro, in relax, anche per imparare a convivere e ridere in modo serio, considerando l’arte e la cultura in generale come fattori facilitanti.

Il Caffè Freud è stato fondato ed è presieduto da Leslie Leonelli.